*HOTEL APERTO dal 11 de Aprile al 12 de Ottobre.
** Per l'apertura di hotel fuori stagione, contattare grupos@resortlacosta.com

Arrivo: Partenza:

SPIAGGIA GOLF BIKEFRIENDLY DIVING ESCURSIONI PALS ALTRI COMUNI SPAZI EQUITAZIONE KAYAK ESCURSIONI NAUTICHE

Borgo medievale

  • Bodas y banquetes
  • Bodas y banquetes
  • Bodas y banquetes
  • Bodas y banquetes
Distanza in veicolo KM 8
e Tempo Min 14
Durata della visita:
1 ora a piedi attraverso il paese

Il borgo medievale di Pals viene citato per la prima volta nel IX secolo, anche se le mura erette risalgono al XII secolo. Nomi come "Palus", che fanno riferimento a uno stagno o un pantano, e "Mont Asperus", che si riferisce alla collina, hanno dato vita a questa città che ha dato i natali a importanti donne feudali, come Sansa de Santa Eugenia, Elisenda de Montcada, Violant de Bar, o Joana Enríquez, tra le altre.

Si consiglia di iniziare la visita dalla Plaza Catalunya e di camminare lungo la strada asfaltata in direzione di La Casa de la Cultura di Ca la Pruna, dove è possibile visitare il Museo Archeologico Sottomarino e una mostra di vini catalani.

Continuando attraverso la città, ci si divincola per le stradine ammirando l'architettura degli edifici fino a raggiungere la chiesa di San Pietro, costruita nel X secolo con la stessa pietra del vecchio castello. Si tratta di una chiesa in stile romanico e gotico, che presenta anche dei tocchi barocchi sul prospetto restaurato nel XVII secolo. La visita all'interno è tappa obbligata per poter ammirare la navata, la volta e la Madonna Nera.

Proseguendo lungo il cammino costeggiando la chiesa, ci si imbatte nella Torre delle Ore, così chiamata per il suo campanile in stile gotico. Più avanti troviamo il punto panoramico denominato in onore di Josep Pla (1897-1981), scrittore di Empordà, il quale trascorse lunghi periodi in questo luogo descrivendone la geografia. A Nord è possibile ammirare in primo piano il massiccio del Montgrí e le isole Medas, mentre sullo sfondo osserviamo il Canigou. A Sud-Est, si trova il Quermany, iconica montagna del territorio di Pals, che sfiora i paesini di ReRegencós e Begur. Attorno alla torre sono visibili delle interessanti tombe visigote.

Tornando indietro e oltrepassando la chiesa di San Pietro sulla destra, si può proseguire a piedi fino alla piazza del paese, dove è possibile ammirare ancora l'architettura degli edifici fino a raggiungere il municipio.

MASSERIE DI PALS

Distanza in veicolo KM 5,5
e Tempo Min 10
Durata della visita:
15 minuti a piedi attraverso il paese

Sulla strada per la spiaggia di Pals, si trovano i Masos de Pals, un nucleo formato da un gruppo di masserie fortificate di grande valore architettonico. Spicca in particolare la Chiesa delle masserie di Pals, risalente al secolo XVIII. L'escursione lungo la strada principale è molto piacevole e consente di ammirare autentici casali tuttora abitato.

SPIAGGIA DI PALS

Distancia Vehículo KM 5,5
e Tempo Min 10
Durata della visita:
35 min a a piedi attraverso il paese

La cosiddetta spiaggia del Grau, con gli oltre 1,5 km di lunghezza e i 40 di larghezza, è probabilmente una delle spiagge più grandi e aventi minore densità di utilizzo della Costa Brava, accessibile in auto e dotata di un parcheggio custodito aperto nella stagione estiva. La spiaggia si estende dalla foce del fiume Daró alla spiaggia di Racó, frazione di Begur, e si estende davanti alla ex sede della stazione di Radio Liberty.